conferenza stampa dc014 e twocalls

giovedì 12 giugno, alle ore 11.30, presso il Nuovo Spazio di Casso, si svolgerà la Conferenza Stampa di lancio della stagione 2014 di Dolomiti Contemporanee e di Two calls for Vajont, prima iniziativa in programma.


2CALLSTwo calls for Vajont è un Concorso Artistico Internazionale che riguarderà l’area del Vajont, e in particolare la Diga del Vajont e il Nuovo Spazio di Casso.
Il concorso vede coinvolte direttamente numerose personalità artistiche e culturali rilevanti in ambito nazionale e internazionale (tra questi, cristiana collu, angela vettese, marc augè, alfredo jaar). 
Il website dedicato www.twocalls.net sarà on-line dal 12 giugno.

Il programma di eventi per il 2014 prevede una serie articolata di iniziative che si svolgeranno, oltrechè presso il Nuovo Spazio di Casso, in diversi altri siti dell’area dolomitica, e fuori da essa, attraverso l’attivazione di una serie partnership culturali ed artistiche importanti.


L’ex villaggio Eni di Borca di Cadore è uno dei nuovi siti-cantiere.

La Conferenza Stampa sarà aperta al pubblico, e sarà seguita da un piccolo trattenimento per gli ospiti che sarà allestito grazie ad alcuni partner DC, tra cui  Acqua Dolomia, Birra Dolomiti, Conte d’Attimis Maniago, Lattebusche, Grappa Nonino, Salumificio Lebon, Procaffè.

Conferenza Stampa_DC014_foto Giacomo De Donà

news

15 aprile 2020

  Mercoledì 15 aprile 2020 Dolomiti Contemporanee partecipa a un incontro in remoto incentrato sul tema della riattivazione dei territori montani e abbandonati. L’incontro fa parte dei Laboratori di innovazione per la rigenerazione di spazi dismessi.Ricerca e incontri
[continua a leggere]

9 aprile 2020

La Casa Editrice Tabacco è partner di Dolomiti Contemporanee dal 2011. La montagna è un ambiente eccezionale, e complesso.Per affrontarla, bisognerebbe conoscerla.A meno che non si pensi d’andarci solo alla “vien come viene”, senza saperne nulla, guidati dal
[continua a leggere]

1 novembre 2019

  Non si interrompe il filo (corda) che lega DC a Palermo: tutta questa croda calda nell’isola, che amiamo. Dal 6 novembre all’8 dicembre 2019 si svolgerà a Palermo Übermauer, la seconda edizione di BAM-Biennale Arcipelago Mediterraneo, con un core program a
[continua a leggere]

22 ottobre 2019

Venerdì 25 ottobre 2019, Dolomiti Contemporanee ospita il workshop Dopo Vaia: agricoltura in montagna e cambiamento climatico.Si tratta di un’iniziativa della Fondazione Dolomiti Unesco in sinergia con Ufficio Biodiversità della Regione Friuli Venezia Giulia.Uno
[continua a leggere]

2 ottobre 2019

Tiziano Contemporaneo: avviamento del progetto al Forte di Monte Ricco a Pieve di Cadore (2017/2019)Tutti lo sanno: Tiziano Vecellio nasce a Pieve di Cadore (Bl), negli ultimi anni del quindicesimo secolo.A maggio 2017, dopo lungo restauro eseguito con il fondamentale sostegno
[continua a leggere]

30 agosto 2019

Michelangelo Penso Vibration tree8 speaker; 80 sezioni di tronco d’abete rosso; 24 voci: 12 testimonianze su Vaia di abitanti del Cadore; 12 interventi di esperti forestali su diversi aspetti legati a Vaia, foresta, clima; 100 metri di cavo; un sistema audio, voce di una
[continua a leggere]

11 luglio 2019

 DC2019 cantieredivaia— To Be Here and There, mostra collettivaa cura di Gianluca D’Incà Levis e Evelyn LeveghiForte di Monte Ricco, Pieve di Cadore (Bl)giugno/settembre 2019 Workshop Stream – arte architettura rigenerazioneForte di Monte Ricco e
[continua a leggere]

6 giugno 2019

Dolomiti Contemporanee prende parte a Musei delle Dolomiti. Venerdí 7 giugno, il nuovo progetto della Fondazione Dolomiti Unesco viene presentato agli operatori museali al Museo Etnografico della Provincia di Belluno, nell’ambito di una tavola rotonda a cui prendono parte il
[continua a leggere]

23 maggio 2019

DC partecipa all’incontro: Le pratiche artistiche e culturali come cura delle fragilità dei luoghi e delle persone, che si svolge domenica 26 maggio 2019, ore 15.00, Palazzo delle Esposizioni, Roma. Intervengono: Claudio Bocci, Direttore di Federculture Leonardo Delogu,
[continua a leggere]

13 maggio 2019

Tra aprile e maggio 2019, Filippo Romano, fotografo, ha trascorso un periodo in Residenza in Progettoborca, dove ha iniziato a svolgere una ricognizione fotografica sui territori colpiti dalla Tempesta Vaia, che nel 2019 Dolomiti Contemporanee tiene al centro della propria
[continua a leggere]
dc 2017 video
dc 2016 video