barbara de vivi/Giudizio (dalla serie Grandi Battaglie)


barbara de vivi
Giudizio (dalla serie Grandi Battaglie), olio su tela, 347 x 214 cm, 2016

Un addensarsi di figure, corpi, drammi, come se quel che si è sedimentato nella storia dell’arte, nella tensione delle sue scene più intense, venisse precipitando in un vortice che inghiotte e lascia affiorare, poco prima di dissolvere definitivamente, quelli che sono stati i gesti e gli attori di una coralità esasperata. De Vivi così intende la sua serie delle Grandi Battaglie, dove l’eco dei grandi pittori del passato “da Tiziano a Tintoretto, da Rubens a Delacroix” come scrive lei, viene risolto in una pittura che si ferma prima che un’ultima narrazione possibile sfoci nel gesto informale. Forse è proprio questo ciò che all’autrice preme: quale narrazione è ancora possibile nella pittura, se si considera non la sua pacatezza, la sua serenità, la sua condizione di still life, ma il suo possibile parossismo, l’elemento puramente dionisiaco della concitazione, dell’ebbrezza, del terrore. Cosa accade lungo quell’orlo che rende possibile una forma ancora, invece che il suo venir meno? Una pittura fra creazione e distruzione, come una danza, dove ogni segno afferma e nega, ogni segno è un Ultimo Giudizio pronunciato dalla pittura sulla sua stessa possibilità. De Vivi affronta i grandi temi della pittura, ritrova nelle citazioni dei grandi maestri, fra i quali un ruolo di spicco è riconosciuto a Tiziano, le risposte di volta in volta date ai quesiti di fondo che riguardano “la lotta dell’uomo contro qualcosa di più potente di lui, la natura, Dio, la morte”.

opera in:
brain-tooling
a cura di gianluca d’incà levis, riccardo caldura, petra cason
forte di monte ricco
30 giugno – 30 ottobre 2018

news

3 ottobre 2018

Venerdì 19 e sabato 20 ottobre 2018: viene l’Openstudio di finestagione di Progettoborca, in curvatura. Molti degli artisti che hanno operato negli scorsi mesi nella Colonia dell’ex Villaggio Eni di Corte di Cadore, all’interno della piattaforma di Progettoborca,
[continua a leggere]

2 ottobre 2018

anche per il 2018 dolomiti contemporanee aderisce alla giornata del contemporaneo amaci, giunta alla 14a edizione. sabato 13 ottobre 2018, la mostra brain-tooling, allestita presso il forte di monte ricco a pieve di cadore, sarà visitabile gratuitamente in orario 10.00-12.30 e
[continua a leggere]

21 settembre 2018

Dolomiti Contemporanee partecipa alla conferenza Cambio di paradigma, visione innovativa e governance per la crescita sostenibile del territorio, che si svolge venerdì 21 settembre 2018, alle ore 16.00, in Sala Bianchi, Viale Fantuzzi (Belluno).La conferenza è organizzata
[continua a leggere]

24 agosto 2018

gli animali che arrampicano e che si spostano in quota – seconda conversazione in gravità – un progetto di penzo+fiorein brain-tooling di dolomiti contemporanee Venerdì 24 agosto 2018ore 18.00 – Forte di Monte Ricco, Pieve di Cadore  (BL) Venerdì 24 agosto
[continua a leggere]

19 agosto 2018

Tabula 4+1  Performance di Evelyn LeveghiDomenica 19 agosto, dalle 12.30 alle 14.00Batteria Castello (esterno), Colle di Monte Ricco, Pieve di Cadore46° 25’ 37.588” N, 12° 22’ 44.338 E—Proseguono le attività legate alla mostra-laboratorio Brain-tooling, allestita
[continua a leggere]

7 agosto 2018

trampolino Italia cortina d’ampezzo – una tesi di laurea e un’idea di rete per rigenerare la struttura, ripensandone l’uso. Il Trampolino Italia è il grande simbolo di Cortina d’Ampezzo, dalle Olimpiadi del 1956.Oltre sessant’anni dopo, è
[continua a leggere]

3 luglio 2018

Le piante e la sfida all’altezza – prima conversazione in gravità -Un progetto di Penzo+Fioreper Brain-tooling di Dolomiti ContemporaneeVenerdì 13 luglio 2018ore 18.00 – Forte di Monte Ricco, Pieve di Cadore  (BL)Venerdì 13 luglio 2018 alle 18.00, il Forte di
[continua a leggere]

5 maggio 2018

Lanificio Paoletti è partner culturale di Dolomiti Contemporanee.Nell’ambito della quinta edizione de La via della Lana, dal titolo, Il Futuro delle Origini, la rassegna di eventi sulla cultura della Lana che si svolge negli spazi dello storico Lanificio Paoletti di
[continua a leggere]

1 maggio 2018

Dolomiti Contemporanee prende parte al Progetto Siparte.SIparte è un percorso di innovazione sociale e imprenditoria giovanile articolato in quattro incontri e un hackathon, volti all’avvio e alla valorizzazione di attività imprenditoriali nel campo agricolo, forestale e
[continua a leggere]

12 aprile 2018

Si è svolto giovedì 12 aprile 2018, presso il Centro Studi Ambiente per l’Alpino di San Vito di Cadore, sede del Dipartimento TESAF, il primo incontro operativo di Sanvito Apede, il tavolo di lavoro che, nei prossimi due anni, vedrà il Comune di San Vito,
[continua a leggere]
dc 2017 video
dc 2016 video