barbara de vivi/Giudizio (dalla serie Grandi Battaglie)


barbara de vivi
Giudizio (dalla serie Grandi Battaglie), olio su tela, 347 x 214 cm, 2016

Un addensarsi di figure, corpi, drammi, come se quel che si è sedimentato nella storia dell’arte, nella tensione delle sue scene più intense, venisse precipitando in un vortice che inghiotte e lascia affiorare, poco prima di dissolvere definitivamente, quelli che sono stati i gesti e gli attori di una coralità esasperata. De Vivi così intende la sua serie delle Grandi Battaglie, dove l’eco dei grandi pittori del passato “da Tiziano a Tintoretto, da Rubens a Delacroix” come scrive lei, viene risolto in una pittura che si ferma prima che un’ultima narrazione possibile sfoci nel gesto informale. Forse è proprio questo ciò che all’autrice preme: quale narrazione è ancora possibile nella pittura, se si considera non la sua pacatezza, la sua serenità, la sua condizione di still life, ma il suo possibile parossismo, l’elemento puramente dionisiaco della concitazione, dell’ebbrezza, del terrore. Cosa accade lungo quell’orlo che rende possibile una forma ancora, invece che il suo venir meno? Una pittura fra creazione e distruzione, come una danza, dove ogni segno afferma e nega, ogni segno è un Ultimo Giudizio pronunciato dalla pittura sulla sua stessa possibilità. De Vivi affronta i grandi temi della pittura, ritrova nelle citazioni dei grandi maestri, fra i quali un ruolo di spicco è riconosciuto a Tiziano, le risposte di volta in volta date ai quesiti di fondo che riguardano “la lotta dell’uomo contro qualcosa di più potente di lui, la natura, Dio, la morte”.

opera in:
brain-tooling
a cura di gianluca d’incà levis, riccardo caldura, petra cason
forte di monte ricco
30 giugno – 30 ottobre 2018

news

11 aprile 2019

 Il Film documentario A History about Silence, realizzato dall’artista Caterina Erica Shanta e prodotto da Dolomiti Contemporanee nell’ambito della mostra Brain-tooling (Forte Monte Ricco di Pieve di Cadore, estate 2018), è stato selezionato all’edizione 2019
[continua a leggere]

3 aprile 2019

SMACH. Constellation of art, culture & history in the Dolomites SMACH è una open call internazionale per artisti. La quarta edizione di SMACH (2019) mette al centro la parola Heimat: questa non è un semplice sostantivo. Come noto, si rivela intraducibile in molte
[continua a leggere]

24 gennaio 2019

Giovedì 31 gennaio 2019Ore 20.30, Sala Comunale di San Vito di Cadorepresentazione del progetto Sanvido Apede per la valorizzazione del centro storico di San Vito di CadoreL’incontro è aperto al pubblico, la popolazione è invitata     Il progetto Sanvido
[continua a leggere]

2 gennaio 2019

avanti savoja, qualcuno ce l’ha sentito dire già: regale ironia di che? la Regina Margherita – regina delle arti e di ogni cosa bella, diceva Benedetto Croce villeggiò a Perarolo di Cadore nel 1881 e ’82. Allora, si sa, l’amava Carducci, che
[continua a leggere]

31 dicembre 2018

Ascolta qui di seguito l’intervento di Tommaso Anfodillo del 31.12.2018, nella diretta del lunedì che Radiocortina dedica a Dolomiti Contemporanee: Tommaso-Anfodillo-31.12.18_il-bosco-dopo-il-29-ottobre.m4a Anfodillo ha fornito alcuni dati, e svolto una serie di
[continua a leggere]

30 dicembre 2018

Il Museo Diocesano di Feltre è stato inaugurato la scorsa primavera (2018), dopo un importante ampliamento e un lungo, straordinario restauro. Fondazione Cariverona ha contribuito in modo fondamentale a questo recupero: qui come a Belluno (Museo Civico Palazzo Fulcis) e a
[continua a leggere]

3 ottobre 2018

Venerdì 19 e sabato 20 ottobre 2018: viene l’Openstudio di finestagione di Progettoborca, in curvatura. Molti degli artisti che hanno operato negli scorsi mesi nella Colonia dell’ex Villaggio Eni di Corte di Cadore, all’interno della piattaforma di Progettoborca,
[continua a leggere]

2 ottobre 2018

Tiziano Contemporaneo: avviamento del progetto al Forte di Monte Ricco a Pieve di Cadore (2017/2018)Tutti lo sanno: Tiziano Vecellio nasce a Pieve di Cadore (Bl), negli ultimi anni del quindicesimo secolo.A maggio 2017, dopo lungo restauro eseguito con il fondamentale sostegno
[continua a leggere]

anche per il 2018 dolomiti contemporanee aderisce alla giornata del contemporaneo amaci, giunta alla 14a edizione. sabato 13 ottobre 2018, la mostra brain-tooling, allestita presso il forte di monte ricco a pieve di cadore, sarà visitabile gratuitamente in orario 10.00-12.30 e
[continua a leggere]

21 settembre 2018

Dolomiti Contemporanee partecipa alla conferenza Cambio di paradigma, visione innovativa e governance per la crescita sostenibile del territorio, che si svolge venerdì 21 settembre 2018, alle ore 16.00, in Sala Bianchi, Viale Fantuzzi (Belluno).La conferenza è organizzata
[continua a leggere]
dc 2017 video
dc 2016 video