paesaggi contemporanei – 17 agosto, forni di sopra

paesaggi contemporanei paesaggi contemporanei
giornata di incontri e dibattiti
domenica 17 agosto 2014, dalle ore 10.30 alle 18.00
forni di sopra (udine)












Domenica 17 agosto 2014, Dolomiti Contemporanee ha curato Paesaggi contemporanei, una giornata di incontri pubblici e di riflessioni sul paesaggio contemporaneo.
L’evento si è svolto nel Comune di Forni di Sopra (Udine).
Il programma della giornata ha previsto una tavola rotonda al mattino, e un incontro al pomeriggio con l’antropologo francese Marc Augé.

Gli ospiti e relatori del mattino hanno discusso insieme della montagna di oggi e delle sue potenzialità, analizzandola da diverse prospettive.
Tra i temi affrontati, gli aspetti ambientali, i paesaggi fisici, sociali ed economici, il management e l’impresa, l’arte e l’innovazione culturale.
Fino ad approdare all’analisi antropologica con Marc Augé, ospite d’eccezione, già parte della giuria del concorso artistico internazionale two calls for vajont.
Una serie di sguardi, suggestioni, riflessioni su una montagna non nostalgica e contemplativa, sulla montagna contemporanea, che è viva, e può essere un motore innovativo.

L’evento è stato promosso dalla Provincia di Udine, ed realizzato da Dolomiti Contemporanee in partnership con il Comune di Forni di Sopra e in collaborazione con la Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, la Fondazione Dolomiti Unesco, il Parco Naturale Dolomiti Friulane e Turismo FVG.

A questo link la lista delle strutture ricettive attivate per la giornata.

 ——-


Programma della giornata

10.30
Apertura della giornata, saluti istituzionali
Lino Anziutti – Sindaco di Forni di Sopra
Pietro Fontanini – Presidente della Provincia di Udine
Maria Grazia Santoro – Assessore alle infrastrutture, mobilità, pianificazione territoriale, lavori pubblici, università, Regione Friuli Venezia Giulia
Giuseppe Verdichizzi – Assessore alle Dolomiti-Unesco, Provincia di Pordenone

11.00 – 13.00
I paesaggi della montagna contemporanea, tavola rotonda
Un confronto pubblico su temi legati al territorio, al paesaggio, alla cultura, all’economia, al turismo della montagna e delle Dolomiti-Unesco. Una serie di sguardi differenti, aperti all’innovazione, attraverso i quali si intende riflettere sul valore di risorsa del territorio e del paesaggio, sulle sue prospettive, sulle visioni rigenerative che da esso possono prendere avvio.

Partecipanti:
Gianluca D’Incà Levis – curatore di Dolomiti Contemporanee
Marcella Morandini – Segretario Generale Fondazione Dolomiti Unesco
Francesco Marangon – economista del paesaggio
Pietro Fontanini – Presidente della Provincia di Udine
Alessandro Del Puppo – Storico dell’arte contemporanea

16.30 – 18.00
L’uomo è il territorio: antropologia dei luoghi, conversazione
Conversazione tra Marc Augé, antropologo, e Gianluca D’Incà Levis, curatore di Dolomiti Contemporanee. Il noto antropologo Marc Augé si è cimentato su una serie di temi legati al paesaggio contemporaneo, quali l’uomo artefice del paesaggio, l’antropologia dei luoghi, la memoria e la presenza, il tempo senza età.

qui l’audio integrale dell’intervento 
qui il testo trascritto

Marc Augé è un sociologo, antropologo ed etnologo francese, nato nel 1935 a Poiteirs. È stato direttore dell’École des Hautes Études en Sciences Sociales di Parigi. Nel 1992, ha coniato, nel saggio “Non-lieux. Introduction à une anthropologie de la surmodernité”, il celebre concetto di non-luogo.

 

scarica qui il pieghevole dell’evento.

news

20 marzo 2021

Pamela Breda/Untitled in Tò nòn ignà – foto di G. De  Donà, 2015 — Il terzo fragile. L’istituirsi del bene comune nelle aree rurali Sabato 20 marzo 2020, Dolomiti Contemporanee partecipa al sedicesimo convegno (online) “Aree Fragili” promosso
[continua a leggere]

16 marzo 2021

Monica Bartocci conduce Non Solo Performig Arts, un programma di Rai Radio Live.Una media partnership con cheFare ha inaugurato lo spin-off espressamente dedicato ai Nuovo Centri Culturali Italiani, questa importante infrastruttura civica dell’Italia contemporanea, che
[continua a leggere]

26 febbraio 2021

Venerdì 26 febbraio 2021, ore 10:00-12:00, panel webinar: Two Calls for Vajont, Concorso Artistico Internazionale: fase _restart.L’arte pubblica come pratica rigeneratrice per paesaggio e territori.  Il Concorso Artistico Internazionale Two Calls for Vajont è stato
[continua a leggere]

20 novembre 2020

venerdì 20 novembre 2020, dalle ore 16:00, dolomiti contemporanee partecipa alla web-conference riuso del moderno due. territorio, progetto, futuro e qualità. sguardi e modalità operative per un rinnovato impegno civile degli architetti. l’intervento di G.
[continua a leggere]

18 novembre 2020

    mercoledì 18 novembre 2020, dolomiti contemporanee partecipa al convegno online promosso dalla fondazione courmayeur mont blanc alpi partecipate. montagne in mostra. L’intervento di g. d’incà levis, ideatore e curatore di dolomiti
[continua a leggere]

13 ottobre 2020

  Martedì 13 ottobre 2020, dalle ore 17:00, Dolomiti Contemporanee partecipa alla Web-conference di FEEM Fondazione Eni Enrico Mattei Quale visione di sostenibilità per i territori montani? Voci dal territorio.L’Università degli Studi di Verona, Dipartimento di Scienze
[continua a leggere]

18 luglio 2020

  Dolomiti Contemporanee è una delle Bandiere Verdi del Rapporto Carovana delle Alpi 2020 di Legambiente 2020, che premia “pratiche innovative ed esperienze di qualità ambientale e culturale nei territori montani“.19 le Bandiere assegnate nell’arco
[continua a leggere]

15 aprile 2020

  Mercoledì 15 aprile 2020 Dolomiti Contemporanee partecipa a un incontro in remoto incentrato sul tema della riattivazione dei territori montani e abbandonati. L’incontro fa parte dei Laboratori di innovazione per la rigenerazione di spazi dismessi.Ricerca e incontri
[continua a leggere]

9 aprile 2020

La Casa Editrice Tabacco è partner di Dolomiti Contemporanee dal 2011. La montagna è un ambiente eccezionale, e complesso.Per affrontarla, bisognerebbe conoscerla.A meno che non si pensi d’andarci solo alla “vien come viene”, senza saperne nulla, guidati dal
[continua a leggere]

1 novembre 2019

  Non si interrompe il filo (corda) che lega DC a Palermo: tutta questa croda calda nell’isola, che amiamo. Dal 6 novembre all’8 dicembre 2019 si svolgerà a Palermo Übermauer, la seconda edizione di BAM-Biennale Arcipelago Mediterraneo, con un core program a
[continua a leggere]
dc 2017 video
dc 2016 video