Fukte – The Shape of Wind to Come, Casso, 7 agosto


Fukte
The Shape of Wind to Come

Venerdì 7 agosto 2020, ore 19.00
Nuovo Spazio di Casso (Casso, Pn)

Fukte è è progetto solista avviato nel 2004 da Fabrizio De Bon, performer noise e musicista sperimentale autodidatta bellunbese, proprietario della casa discografica Toxic Industries, la cui prima cassetta è stata pubblicata nel 2009.

Originariamente influenzato dal panorama Japanoise e quello industrail/noise Europeo degli anni ’90, lo stile di Fukte si è continuato ad evolvere tramite una ricerca incessante in diversi ambiti, quali la drone music, musique concrète ed HNW.

Le composizioni e performance live di Fukte sono fisiche e potenti, in equilibrio tra interazione e controllo di fonti instabili come strumenti fai-da-te, feedback da microfono piezoelettrico, stompbox-spazzatura ed oscillatori fatti a mano. Le sue tracce distintive sono il risultato di detriti collassanti alternati e distorti e field recording processati, strati di drone e plunderphonia etnica.

La maggior parte della discografia è raccolta sotto il marchio Toxic Industries, ma molte altre delle pubblicazioni e collaborazioni sono ospitate da case discografiche internazionali come Silent Novels (Giappone), Zvukovina (Bosnia e Herzegovina), Dokuro (Italia), Ruido Latino (Colombia) and Moontone Records (Thailandia), per citarne alcune.

Futke ha preso parte ad un gran numero di live show nella sfera Europea, in Asia –  ad esempio in Giappone, Thailandia, Myanmar, Cambogia, Iran – e, più recentemente, in Sud America – in Brasile nello specifico. Ha preso parte a diversi festival live internazioneli come Zasavje Noisefest International, Varvara, Protesi Acustiche, Radical Tehran.
Nel corso dello scorso anno (2019), Fukte è tornato alle sue originali influenze harsh noise: caustico feedback audio, distorsioni distruttive, drone viscerali che trasportano chi ascolta in un’esperienza di suono claustrofobica.

news

18 luglio 2020

  Dolomiti Contemporanee è una delle Bandiere Verdi del Rapporto Carovana delle Alpi 2020 di Legambiente 2020, che premia “pratiche innovative ed esperienze di qualità ambientale e culturale nei territori montani“.19 le Bandiere assegnate nell’arco
[continua a leggere]

15 aprile 2020

  Mercoledì 15 aprile 2020 Dolomiti Contemporanee partecipa a un incontro in remoto incentrato sul tema della riattivazione dei territori montani e abbandonati. L’incontro fa parte dei Laboratori di innovazione per la rigenerazione di spazi dismessi.Ricerca e incontri
[continua a leggere]

9 aprile 2020

La Casa Editrice Tabacco è partner di Dolomiti Contemporanee dal 2011. La montagna è un ambiente eccezionale, e complesso.Per affrontarla, bisognerebbe conoscerla.A meno che non si pensi d’andarci solo alla “vien come viene”, senza saperne nulla, guidati dal
[continua a leggere]

1 novembre 2019

  Non si interrompe il filo (corda) che lega DC a Palermo: tutta questa croda calda nell’isola, che amiamo. Dal 6 novembre all’8 dicembre 2019 si svolgerà a Palermo Übermauer, la seconda edizione di BAM-Biennale Arcipelago Mediterraneo, con un core program a
[continua a leggere]

22 ottobre 2019

Venerdì 25 ottobre 2019, Dolomiti Contemporanee ospita il workshop Dopo Vaia: agricoltura in montagna e cambiamento climatico.Si tratta di un’iniziativa della Fondazione Dolomiti Unesco in sinergia con Ufficio Biodiversità della Regione Friuli Venezia Giulia.Uno
[continua a leggere]

2 ottobre 2019

Tiziano Contemporaneo: avviamento del progetto al Forte di Monte Ricco a Pieve di Cadore (2017/2019)Tutti lo sanno: Tiziano Vecellio nasce a Pieve di Cadore (Bl), negli ultimi anni del quindicesimo secolo.A maggio 2017, dopo lungo restauro eseguito con il fondamentale sostegno
[continua a leggere]

30 agosto 2019

Michelangelo Penso Vibration tree8 speaker; 80 sezioni di tronco d’abete rosso; 24 voci: 12 testimonianze su Vaia di abitanti del Cadore; 12 interventi di esperti forestali su diversi aspetti legati a Vaia, foresta, clima; 100 metri di cavo; un sistema audio, voce di una
[continua a leggere]

11 luglio 2019

 DC2019 cantieredivaia— To Be Here and There, mostra collettivaa cura di Gianluca D’Incà Levis e Evelyn LeveghiForte di Monte Ricco, Pieve di Cadore (Bl)giugno/settembre 2019 Workshop Stream – arte architettura rigenerazioneForte di Monte Ricco e
[continua a leggere]

6 giugno 2019

Dolomiti Contemporanee prende parte a Musei delle Dolomiti. Venerdí 7 giugno, il nuovo progetto della Fondazione Dolomiti Unesco viene presentato agli operatori museali al Museo Etnografico della Provincia di Belluno, nell’ambito di una tavola rotonda a cui prendono parte il
[continua a leggere]

23 maggio 2019

DC partecipa all’incontro: Le pratiche artistiche e culturali come cura delle fragilità dei luoghi e delle persone, che si svolge domenica 26 maggio 2019, ore 15.00, Palazzo delle Esposizioni, Roma. Intervengono: Claudio Bocci, Direttore di Federculture Leonardo Delogu,
[continua a leggere]
dc 2017 video
dc 2016 video