18 ottobre, Proiezione di “A History about silence”, di Caterina Erica Shanta, al Cos.mo

Giovedì 18 ottobre 2018, alle ore 18.00, il film A History about silence, realizzato dall’artista Caterina Erica Shanta per la mostra collettiva Brain-tooling, e prodotto da Dolomiti Contemporanee, verrà proiettato all’Auditorium Cos.Mo, presso il Museo dell’Occhiale, in Via Arsenale 15, a Pieve di Cadore (Bl).

In quest’occasione il film, attualmente installato al Forte di Monte Ricco, potrà dunque essere apprezzato comodamente anche al di fuori del suo straordinario allestimento nella Santabarbara, la cui fruizione risulta piuttosto complessa.

La proiezione è gratuita, non occorre prenotare (capienza sala 200 posti a sedere. durata ventuno minuti).


A History about silence (una storia sul silenzio)
Caterina Erica Shanta, 2018 – video, 21’, colore, suono 2CH, 16:9 FullHD 1920×1080

A History about silence si snoda sull’intervista agli ultimi due Ex IMI – internati Militari italiani dei campi di concentramento tedeschi – ancora viventi nella valle del Cadore.
La loro vicenda comincia allo scoppio della Seconda Guerra Mondiale, quando vengono arruolati nelle file dell’esercito italiano fascista e mandati a combattere al fronte tra la Russia e la Grecia
Fedeli all’Italia e non al Duce, nel 1943 con la caduta dello Stato Fascista e l’armistizio del Generale Badoglio con gli Alleati, sono catturati dall’esercito tedesco e mandati nei lager.
Il film è nato dalla lettura di un testo di Günther Anders, Noi figli di Eichmann, scritto nel 1964.

E’ una breve storia sul silenzio e la difficoltà del racconto.
E’ un viaggio incompleto, incerto.

La complessità della vicenda narrata coglie impreparati sulla dimensione umana, lascia vuoti di parole e sospensioni del giudizio.

 —

Qui un testo introduttivo sui temi trattati nell’opera ed il trailer del film
Qui l’opera nella mostra Brain-tooling
Qui la bio dell’artista

news

11 aprile 2019

 Il Film documentario A History about Silence, realizzato dall’artista Caterina Erica Shanta e prodotto da Dolomiti Contemporanee nell’ambito della mostra Brain-tooling (Forte Monte Ricco di Pieve di Cadore, estate 2018), è stato selezionato all’edizione 2019
[continua a leggere]

3 aprile 2019

SMACH. Constellation of art, culture & history in the Dolomites SMACH è una open call internazionale per artisti. La quarta edizione di SMACH (2019) mette al centro la parola Heimat: questa non è un semplice sostantivo. Come noto, si rivela intraducibile in molte
[continua a leggere]

24 gennaio 2019

Giovedì 31 gennaio 2019Ore 20.30, Sala Comunale di San Vito di Cadorepresentazione del progetto Sanvido Apede per la valorizzazione del centro storico di San Vito di CadoreL’incontro è aperto al pubblico, la popolazione è invitata     Il progetto Sanvido
[continua a leggere]

2 gennaio 2019

avanti savoja, qualcuno ce l’ha sentito dire già: regale ironia di che? la Regina Margherita – regina delle arti e di ogni cosa bella, diceva Benedetto Croce villeggiò a Perarolo di Cadore nel 1881 e ’82. Allora, si sa, l’amava Carducci, che
[continua a leggere]

31 dicembre 2018

Ascolta qui di seguito l’intervento di Tommaso Anfodillo del 31.12.2018, nella diretta del lunedì che Radiocortina dedica a Dolomiti Contemporanee: Tommaso-Anfodillo-31.12.18_il-bosco-dopo-il-29-ottobre.m4a Anfodillo ha fornito alcuni dati, e svolto una serie di
[continua a leggere]

30 dicembre 2018

Il Museo Diocesano di Feltre è stato inaugurato la scorsa primavera (2018), dopo un importante ampliamento e un lungo, straordinario restauro. Fondazione Cariverona ha contribuito in modo fondamentale a questo recupero: qui come a Belluno (Museo Civico Palazzo Fulcis) e a
[continua a leggere]

3 ottobre 2018

Venerdì 19 e sabato 20 ottobre 2018: viene l’Openstudio di finestagione di Progettoborca, in curvatura. Molti degli artisti che hanno operato negli scorsi mesi nella Colonia dell’ex Villaggio Eni di Corte di Cadore, all’interno della piattaforma di Progettoborca,
[continua a leggere]

2 ottobre 2018

Tiziano Contemporaneo: avviamento del progetto al Forte di Monte Ricco a Pieve di Cadore (2017/2018)Tutti lo sanno: Tiziano Vecellio nasce a Pieve di Cadore (Bl), negli ultimi anni del quindicesimo secolo.A maggio 2017, dopo lungo restauro eseguito con il fondamentale sostegno
[continua a leggere]

anche per il 2018 dolomiti contemporanee aderisce alla giornata del contemporaneo amaci, giunta alla 14a edizione. sabato 13 ottobre 2018, la mostra brain-tooling, allestita presso il forte di monte ricco a pieve di cadore, sarà visitabile gratuitamente in orario 10.00-12.30 e
[continua a leggere]

21 settembre 2018

Dolomiti Contemporanee partecipa alla conferenza Cambio di paradigma, visione innovativa e governance per la crescita sostenibile del territorio, che si svolge venerdì 21 settembre 2018, alle ore 16.00, in Sala Bianchi, Viale Fantuzzi (Belluno).La conferenza è organizzata
[continua a leggere]
dc 2017 video
dc 2016 video