15 giugno – Vajont: re-azione, progetto, resilienza

Martedì 15 giugno 2021, ore 14:00 – 16:00, panel webinar:

two calls for vajont: fase _restart.
Vajont: re-azione, progetto, resilienza

Il Concorso Artistico Internazionale Two Calls for Vajontè stato lanciato da Dolomiti Contemporanee (DC) nel 2014. 
Nel 2020, grazie ad una collaborazione con ETRAR.T.E., e con il sostegno della Regione Friuli Venezia Giulia, il Concorso è stato riattivato. 
A marzo 2021, Two Calls ha ricevuto Menzione da parte del MiBACT all’interno del Premio del Paesaggio del Consiglio d’Europa.

E dunque, martedì 15 giugno DC ed Etrarte propongono il panel: Vajont: reazione, progetto, resilienza.

Il 21 maggio 2021 si è inaugurata la 17. Biennale di Architettura di Venezia.
Dolomiti Contemporanee è parte del Padiglione Italia Comunità Resilienti, curato da Alessandro Melis.
La sezione DC all’Arsenale è intitolata Dolomiti Care.
Al suo interno, tra gli altri temi e siti, sono trattati anche il Vajont, nella visione proiettiva che ne abbiamo anzichenò, ed il Concorso Two Calls.
I temi dell’attenzione sostenibile, di un’intelligenza responsabile, sociale e progettuale, della necessità di un approccio organico d’ecologia culturale ai grandi temi critici della contemporaneità, sono portati da DC, con uno zoom chirurgico, all’interno della riflessione sullo stato e sul destino del Paesaggio e del Patrimonio, in particolare nella regione delle Dolomiti Unesco.

Nel benedetto webinar, Melis ci parlerà dunque dei crismi della sua ricerca e dell’esposizione veneziana.
Nel lungo lavoro di preparazione di Comunità Resilienti, abbiamo potuto lavorare con il team curatoriale, e in particolare con il gruppo dell’Università di Architettura di Portsmouth, dove Melis è Professor of Architecture and Innovation, e Antonino Di Raimo, Reader in Architecture.
Così, si è deciso di far lavorare alcuni degli studenti degli Studios di Portsmouth (Thesis Preparation, Thesis Design, Integration Of Transdisciplinary Experiences), su alcuni dei siti che DC pone al centro della propria strategia di rigenerazione, come il Villaggio di Corte di Cadore, il Trampolino Italia di Zuel, e il Vajont appunto.
Sono una ventina i progetti d’architettura organica sviluppati da Portsmouth nell’area del Vajont tra 2020 e 2021: qui essi vengono presentati da Antonino di Raimo.
Riteniamo questa collaborazione internazionale decisamente significativa.
Dopo i giovani artisti con Two Calls, anche i giovani architetti sono atterrati sul pianeta-Vajont, l’hanno studiato a fondo, e l’hanno popolato di immagini e progetti vivificanti.
Nessuno di noi, infatti, ha mai avuto l’intenzione di dedicarsi qui, in questo luogo complesso, alla commemorazione.
Le idee e le forme, sempre devono venire. A meno che non ci si occupi di onoranze funebri.

__

Partecipanti al panel:

introduzione:
Elena Tammaro (vice-presidente Associazione Etrarte)

saluti istituzionali:
stefano zannier (assessore risorse agroalimentari, forestali, ittiche e montagna, Regione Friuli Venezia Giulia)
roberto ciambetti (Presidente Consiglio regionale Regione del Veneto)

Comitato di salute pubblica:
Gianluca D’Incà Levis
ideatore di DC e Twocalls, direttore dello Spazio di Casso al Vajont
Alessandro Melis
(Professor of Architecture and Innovation, School of Architecture, University of Portsmouth)
Antonino Di Raimo (Reader in Architecture, School of Architecture, University of Portsmouth)

__

Il panel si svolge sulla piattaforma Zoom, chi è interessato a partecipare può scrivere a info@dolomiticontemporanee.net o etrarte@associazionetrarte.it.

L’evento verrà registrato e successivamente reso disponibile sul canale YouTube di Etrarte.

__

L’iniziativa si realizza grazie al finanziamento della Regione Friuli Venezia Giulia concesso ai sensi della Legge regionale 8 luglio 2019, n. 10 (Giornata in ricordo della tragedia del Vajont e del riconoscimento Memoria del Vajont). Manifestazione di interesse per l’anno 2020.

news

21 maggio 2022

Nella sola ultima settimana di maggio 2022, Dolomiti Contemporanee partecipa a quattro tra Convegni, Corsi di alta formazione, incontri con gruppi di ricerca. Sono tutte occasioni, queste, in cui raccontiamo le progettualità, l’approccio ed i principali cantieri di DC,
[continua a leggere]

16 maggio 2022

  Dolomiti Contemporanee prende parte al programma del Nouveau Grand Tour, progetto culturale figlio del Trattato del Quirinale, firmato dai Presidenti Macron e Draghi a novembre 2021.Il patto punta a rafforzare le relazioni tra Italia e Francia in diversi settori, in un
[continua a leggere]

9 maggio 2022

Stefano Cagol partecipa al Secondo Forum di Cultura dei Cambiamenti Climatici, cocurato da DC, Belluno, 8 giugno 2022. Stefano Cagol è un artista contemporaneo originario del Trentino Südtirol e attivo soprattutto all’estero tra Norvegia, Belgio e mondo tedesco, le cui
[continua a leggere]

7 maggio 2022

trampolino Italia cortina d’ampezzo – un gruppo di lavoro e un’idea di rete per rigenerare la struttura, ripensandone l’uso. Il Trampolino Italia è il grande simbolo di Cortina d’Ampezzo, dalle Olimpiadi del 1956.Oltre sessant’anni dopo, è
[continua a leggere]

30 marzo 2022

Osservatorio Officina Italia, Fondazione Hubruzzo. 50 visioni comuni/50Community Visions. Il neopopolamento dell’Italia tra tentativi e buone pratiche. – Il volume è uscito a marzo 2022 per Carsa Edizioni.Hanno studiato cinquanta casi, DC è uno di questi.Così
[continua a leggere]

24 marzo 2022

Il cammino della sostenibilità alpina. Strumenti partecipativi per la cura del patrimonio culturale e ambientale del Monte Rosa. – Michele Guerini è laureato in Geografia e Scienze territoriali. A gennaio 2022 ha iniziato un corso di dottorato (driven Sciences:
[continua a leggere]

8 agosto 2021

VACCANZAThe Mountain Tropical Experience ovveroFondazione Malutta AGAINST Dolomiti Contemporanee31 luglio – 3 ottobre 2021Spazio di Casso al Vajont opening sabato 31 luglio, ore 17.00dalle 18.00 suonano:giuseppe de benedittis e francesco peccolo – tem_platepaolo
[continua a leggere]

29 luglio 2021

Dove va Proteo?
Proteo è l’esemplare di Grammostola Pulchra di tre anni d’età, che attende di entrare fisicamente nella teca della Cooperativa di Cortina, dalla quale esso risulta al momento temporaneamente escluso, e ora vi diciamo perchè, mentre però già vi
[continua a leggere]

17 luglio 2021

Epsonaldo & The Underdogsmostra personale di Alessandro Sambinia cura di G. D’Incà Leviscon l’assistenza di Giovanna Repetto e Matteo Razzano e la consulenza di Gabriele Greco. Dal 17 luglio al 3 settembreCooperativa di Cortina e Libreria Sovillaorario
[continua a leggere]

1 luglio 2021

giovedì 1 luglio 2021, ore 19:00 - lecture: arte e residenze internazionali nel territorio alpino giovedì 1 luglio 2021, Dolomiti Contemporanee prende parte ad una serie di conferenze organizzate dalla Städelschule di Francoforte. Le conferenze della Städelschule,
[continua a leggere]
dc 2017 video
dc 2016 video