gianluca d’incà levis

ideatore e curatore di Dolomiti Contemporanee, e direttore del Nuovo Spazio di Casso.

A partire dal 2010, ha avviato una serie di progetti curatoriali e di riflessioni che mettono in relazione l’arte contemporanea, il recupero di spazi industriali o civili dismessi, e la montagna.
Centrale l’idea di produrre immagini rinnovative, operando su ambiente naturale e paesaggio in modo critico e proiettivo, e rifiutandone le letture stereotipe.

La pratica di Dolomiti Contemporanee, sperimentale ed innovativa, alimenta una riflessione che tocca ed integra tra loro gli ambiti d’arte contemporanea, cultura d’innovazione, Paesaggio e Patrimonio, imprese creative, rebranding, rigenerazione e riuso, alpinismo culturale.
Qui alcuni dei siti e cantieri principali realizzati da Dolomiti Contemporanee.

Nel 2013 ha ideato e avviato il Concorso Artistico Internazionale Two Calls for Vajont.
Nel 2014 ha ideato e avviato Progettoborca, sull’ex Villaggio Eni di Corte di Cadore.

Nel 2014 ha svolto attività di ricerca ricerca presso il Dipartimento di Management dell’Università Ca’ Foscari di Venezia, sul tema: L’imprenditorialità culturale e le industrie creative come fattori di sviluppo locale. Branding dei territori e rigenerazione creativa. Ripensare la natura e il paesaggio industriale attraverso l’arte contemporanea.



Alcune mostre curate in DC:
DC Paint/one, sass muss, 30 luglio – 4 settembre 2011
DC Pulse/Two, sass muss, 17 settembre – 16 ottobre 2011
Play by (with) the rules, museo etnografico di Cortina d’Ampezzo, 11 agosto – 15 settembre 2012
Bilico, nuovo spazio di casso, 15 settembre – 4 novembre 2012
e l’uomo non è una felce, blocco di taibon, 22 settembre – 21 ottobre 2012
Roccedimenti. fatte, non finite, le nature contemporanee, nuovo spazio di casso, 6 luglio – 8 settembre 2013
La cura dello sguardo, museo paleontologico di Cortina d’Ampezzo, 4 agosto – 29 settembre 2013
et un’oseliera et non vi è, castello di andraz, 10 agosto – 29 settembre 2013
Upokeimenon (sott’acque), nuovo spazio di casso, 21 settembre – 3 novembre 2013
Cambio di muta, Nuovo Spazio di Casso, 12 giugno – 11 luglio 2014
The inner Bivouacs, Nuovo Spazio di Casso, 18 luglio – 31 agosto 2014
Paths, Nuovo Spazio di Casso, 12 settembre – 9 novembre 2014
Meteorite in giardino, con Fondazione Merz, Nuovo Spazio di Casso, 12 settembre – 9 novembre 2014
I bareloi, Museo etnografico al pojat di Zoppè di Cadore, 20 dicembre – 30 gennaio 2014
to’nòn ignà, nuovo spazio di casso, 22 agosto – 26 settembre 2015
paper weight, ex cartiera di vas, 20 agosto – 11 settembre 2015
solo, con AMC Collezione Coppola, nuovo spazio di casso, 2w0 agosto – 2 ottobre 2016
peak/inthemountains, ex villaggio eni (borca di cadore), 1 aprile 2017
fuocoapaesaggio, forte di monte ricco, 30 maggio – 30 settembre 2017
la lama di procopio, con AGI Verona, nuovo spazio di casso, 5 agosto – 31 dicembre 2017
brain-tooling, forte di monte ricco, 30 giugno – 30 ottobre 2018
dolomiti care, biennale di architettura di venezia, padiglione italia, comunità resilienti – 22 maggio – 21 novembre 2021

news

16 novembre 2023

Foresta Aliena/Alien Forest – La mostra con Portsmouth al Nuovo Spazio di Casso al Vajont, agosto/dicembre 2023 – Foto Chiara Beretta. — Anche quest’anno prosegue la collaborazione tra Dolomiti Contemporanee e la Scuola di Architettura di Portsmouth –
[continua a leggere]

12 luglio 2023

Assemblea Supercondominio 4, 2022, Foto Andrea Guermani – Sabato 15 e domenica 16 luglio 2023, Dolomiti Contemporanee partecipa Oltre la soglia assoluta, quinta edizione di Supercondominio, 
L’assemblea degli spazi e dei progetti italiani d’arte contemporanea che
[continua a leggere]

22 giugno 2023

  Dolomiti Contemporanee è nel volume THE LAST GRAND TOUR – Contemporary phenomena and strategies of living in Italy, curato da MICHAEL OBRIST (feld72) & ANTONIETTA PUTZU, e pubblicato a giugno 2023 da Park Books.[...] Per gran parte del XVI secolo fino
[continua a leggere]

6 febbraio 2023

Venerdì 10 e domenica 12 febbraio 2023: una delle ultime occasioni per visitare la mostra  Who Killed Bambi? a Casso. Poi la smontiamo, e ne facciamo un’altra?Orari di apertura:venerdì 10, dalle ore 10:00 alle 12:00 e dalle 15:00 alle 18:00domenica 12, dalle ore 10:00
[continua a leggere]

28 gennaio 2023

  Giovedì 2 febbraio 2023 DC partecipa all’incontro intitolato: Gli impianti sportivi della VII Olimpiade invernale 1956. Ore 18:00, Ciasa de Ra Regoles – Cortina d’Ampezzo. L’incontro, organizzato da Italia Nostra, vede la partecipazione di
[continua a leggere]

18 settembre 2022

Dolomiti Contemporanee aderisce alla 18esima giornata amaci del contemporaneoSABATO 8 OTTOBRE 2022 Nuovo Spazio di Casso al VajontWho Ate Bambi?che è dentro a Who Killed Bambi? In occasione della giornata AMACI del Contemporaneo Dolomiti Contemporanee propone questo menù:la
[continua a leggere]

21 maggio 2022

Nella sola ultima settimana di maggio 2022, Dolomiti Contemporanee partecipa a quattro tra Convegni, Corsi di alta formazione, incontri con gruppi di ricerca. Sono tutte occasioni, queste, in cui raccontiamo le progettualità, l’approccio ed i principali cantieri di DC,
[continua a leggere]

16 maggio 2022

  Dolomiti Contemporanee prende parte al programma del Nouveau Grand Tour, progetto culturale figlio del Trattato del Quirinale, firmato dai Presidenti Macron e Draghi a novembre 2021.Il patto punta a rafforzare le relazioni tra Italia e Francia in diversi settori, in un
[continua a leggere]

9 maggio 2022

Stefano Cagol partecipa al Secondo Forum di Cultura dei Cambiamenti Climatici, cocurato da DC, Belluno, 8 giugno 2022. Stefano Cagol è un artista contemporaneo originario del Trentino Südtirol e attivo soprattutto all’estero tra Norvegia, Belgio e mondo tedesco, le cui
[continua a leggere]

7 maggio 2022

trampolino Italia cortina d’ampezzo – un gruppo di lavoro e un’idea di rete per rigenerare la struttura, ripensandone l’uso. Il Trampolino Italia è il grande simbolo di Cortina d’Ampezzo, dalle Olimpiadi del 1956.Oltre sessant’anni dopo, è
[continua a leggere]
dc 2017 video
dc 2016 video